di Net 4 Partners

Artes 4.0 ha pubblicato un bando per l’attuazione dei progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale che sfruttino le tecnologie 4.0.

Il bando finanzia progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo tecnologico e digitale nel settore industriale, con particolare riguardo alle piccole e medie imprese; favorire il trasferimento di soluzioni tecnologiche e l’innovazione nei processi produttivi e/o nei prodotti e/o nei modelli di business derivanti dallo sviluppo, favorire l’adozione e diffusione delle tecnologie in ambito 4.0, in coerenza con il quadro degli interventi del Piano Nazionale Impresa 4.0; favorire la collaborazione tra imprese e ARTES 4.0 per l’elaborazione di progetti che rispondano alle esigenze di innovazione e competitività; agevolare lo scambio di conoscenze e competenze tra imprese e tra imprese e organismi di ricerca e favorire le ricadute sul territorio in termini di impatto sociale, economico, ambientale, sul lavoro e sulla competitività del sistema produttivo italiano, aumentando il contenuto tecnico-scientifico di prodotti, processi e/o servizi.

Le domande devono essere presentate entro e non oltre il 30 settembre 2020 ore 17.00.

I progetti ammissibili al finanziamento devono essere compresi in una delle aree tematiche focus di ARTES 4.0:
a. Robotica e macchine collaborative.
b. Sistemi di Intelligenza Artificiale.
c. Tecnologie per l’ottimizzazione real-time di processo.
d. Realtà aumentata, virtuale e sistemi di telepresenza multisensoriale e Human Computer Interaction.
e. Soluzioni 4.0 per la tutela della salute dei lavoratori e la sicurezza sul lavoro.
f. Digitalizzazione e robotizzazione di processi per aumentare la produttività e la sicurezza degli operatori.
g. Digitalizzazione delle attività di fabbrica, logistiche e tracciabilità delle merci ai fini dell’ottimizzazione della gestione integrata di filiere industriali.
h. Modeling, sviluppo e caratterizzazione materiali avanzati.
i. Sensori realizzabili con diverse tecnologie, tra cui le tecnologie MEMS/MOEMS, quali dispositivi elettronici, meccanici, ottici e combinazioni.
j. Tecnologie per la cybersecurity.
k. Tecnologie robotiche e di realtà aumentata e di sistemi di sensori per la manutenzione predittiva e training.

Beneficiari

Possono beneficiarne tutte le imprese:

  • Micro Imprese e start-up.
  • Piccole Imprese.
  • Medie Imprese.
  • Grandi Imprese

Le imprese possono partecipare in forma singola o di partenariati costituiti da imprese (ATS/ATI o altra forma contrattuale equipollenti in uso nello Stato italiano).

Intensità dell’agevolazione

La dotazione finanziaria disponibile  è pari a 1.970.985,38 €.
Il contributo è concesso alle imprese nella misura massima del 50% dei costi/spese ammissibili sostenuti e documentati e comunque fino all’importo massimo di 200.000 € per ciascun progetto.

L’intensità di aiuto per ciascun beneficiario non supera:

  • il 50 % dei costi ammissibili sostenuti e documentati per la ricerca industriale;
  • il 25 % dei costi ammissibili sostenuti e documentati per lo sviluppo sperimentale.

Per consultare il bando clicca qui.

Se desideri ricevere la nostra consulenza per partecipare al bando contattaci subito scrivendo una mail a info@net4partners.it.