Il recente Decreto Crescita contiene importanti novità per la “Nuova Sabatini” , il credito di imposta e le garanzie per i finanziamenti alle imprese.

Nuova Sabatini: aumentato a 4 mln € il beneficio

Il Decreto aumenta a 4 milioni il beneficio massimo ottenibile da ciascuna azienda per gli acquisti di beni strumentali da parte delle PMI con un contributo calcolato forfettariamente del 2,75% per i beni ordinari e del 3,575% per i beni rientranti nella categoria Industria 4.0. E’ stato stabilito che il contributo verrà erogato in una unica soluzione per contributi inferiori a 100.000 €.

Credito d’imposta per le PMI per la partecipazione a Fiere internazionali

Il Decreto istituisce un credito di imposta per la partecipazione a fiere internazionali per le imprese già costituite alla data del 1/1/2019.  L’agevolazione è del 30% delle spese sostenute fino ad un massimo di 60.000€. Con un decreto attuativo si conosceranno i costi ammissibili, le modalità di partecipazione (ordine cronologico) e l’elenco delle manifestazioni ammesse.

Garanzia sviluppo media impresa

Il Decreto Crescita ha istituito nell’ambito del Fondo di Garanzia (legge n.662 del 23 /12/1996 art.2 comma 100 lettera a) una sezione destinata alla concessione a titolo oneroso di garanzie a copertura di finanziamenti e portafogli di finanziamenti di importo massimo garantito di € 5 mln. La durata prevista è ultradecennale fino ai 30 anni. Gli stanziamenti sono erogati alle imprese che hanno fino a 499 dipendenti, da parte di banche e intermediari finanziari e devono essere finalizzati per almeno il 60% a investimenti in beni materiali.